Buenos Aires, Argentina
  • Bonanza
  • Meteo
Lingue: es_ESen_USfr_FRit_IT

Estancia El Cachapé

El Cachapé

La estancia El Cachapé nella zona orientale della provincia del Chaco, ci offre un paesaggio naturale allo stato puro. Un equilibrio perfetto tra avventura, vita rurale, tranquillità, e gioia. La scoperta di un ambiente naturale integro.

Alloggio

Trascorriamo la notte in una casa di campagna situata nella rada boscaglia Chaqueña ai bordi del ruscello Quia. Da qui possiamo fare varie escursioni nel bosco , sui fiumi, nella savana dove sono presenti una grande quantità di specie selvatiche vegetali e animali.

Giorno 1 Buenos Aires – El Chaco

Attività previste

Arrivo ad “El Cachapé”.

E’ una tipica proprietà per l’allevamento di bestiame, trasformata negli anni 90 in riserva naturale di 700 ettari grazie alla sua biodiversità dovuta al buon stato di conservazione della fauna e della flora. La riserva ospita più di 250 specie di uccelli.

El Cachapé

Giorno 2 El Chaco, “El Cachapé”

Attività previste

Cavalcata nel Chaco

Abbiamo la possibilità di fare une gita a cavallo guidata attraverso una natura cangiante a secondo le caratteristiche proprie del chaco umido: estuari, savana, ruscelli etc…

La vita in campagna

Visitiamo il progetto del « rancheo » di caimani e partecipiamo alla vita rurale con il contadino osservando la sua abilità nelle sue realizzazioni pratiche.

Corrientes

Giorni 3 – 4 El Chaco

Attività previste

Spedizione in canoa

Partiamo per una camminata di osservazione delle diverse specie di animali e di piante nei dintorni.
Poi ci accomodiamo nelle canoe per risalire il corso del fiume circondato dalla foresta. Facciamo une spedizione guidata in canoe sul fiume Guaycurù o De Oro per osservare di notte i caimani nelle lagune.

El Cachapé

Giorno 5 Rientro a Buenos Aires o altra destinazione in pullman o in aereo