Buenos Aires, Argentina
(+549) 11 54147112 info@360responsibletourism.com
  • Bonanza
  • Meteo
Lingue: es_ESusfr_FRit_IT

Trekking a Iruya

Iruya trekking

Il paesino di San José, si trova a una giornata di cammino da Iruya, avvinghiato lungo il fianco di una montagna, dove il secolare lavoro di coltivazioni a terrazza e consolidamento del terreno rendono possibile coltivare quanto strettamente necessario per vivere e dove capre e muli vagano apparentemente senza senso, sotto gli occhi vigili dei loro guardiani. La nostra guida, Luis Aguilar, montanaro delle Ande, dalle gambe lunghe e forti e un animo sensibile alla natura e alle persone, è arrivato a stringere un rapporto di fiducia e solidarietà con la gente della comunità, che gli ha aperto le porte di questo “puntino” sulle montagne di Salta.

Giorno 1 Buenos Aires – Salta

Alloggio

Petit Hotel eccellente servizio da parte dei suoi proprietari, abitazioni confortevoli e una buona vista sulle Ande. Molto ben ubicato, si trova di fronte alla teleferica e a 7 isolati dal centro storico.

Attività previste

Salta città

Visita della città di Salta “la Linda”, definita “bella per la natura” a causa del suo clima temperato, della sua architettura coloniale, della sua vita tranquilla e della cordialità della sua gente. Potremo visitare le attrazioni storiche e monumentali, così come il mercato dell’artigianato dove
troveremo articoli di tutta la regione. Per la notte ci sono varie opzioni di spettacoli folkloristici nella zona dei ristoranti della città.

Salta ciudad

Giorno 2 Salta – Iruya

Alloggio

Alloggiamento nel paese di Iruya (altura 2.750 m).

Attività previste

Partiamo da Salta per un sinuoso cammino fra l’esuberante vegetazione. Ci fermeremo in questa selva di montagna per realizzare una camminata osservando le diverse specie di enormi alberi autoctoni e uccelli multicolori che abitano questi alberi. Ci fermeremo poi presso lo specchio d’acqua della Diga di Cienaga e nella città di S.S. de Jujuy per entrare poi nella colorata e fantastica quebrada de Humahuaca. Visitiamo Purmamarca con il suo Cerro de los Siete Colores, la sua antica chiesa e le numerose botteghe di artigiani che circondano la piazza. Passeremo poi per il paese di Tilcara e ci fermeremo a Humahuaca per pranzare.
Continueremo quindi il cammino cominciando la salita che porta a Abra Còndor (circa 4000 m di quota) qui, in questo luogo l’altare alla Pachamama, è la porta d’entrata alle valli del Silenzio che, con i loro magici paesaggi, si impossesseranno di noi. Infine le strette stradine di Iruya ci daranno il benvenuto.

Iruya

Giorno 3 Trekking Iruya

Alloggio

Rifugio “CASA CONDOR”

Ubicato strategicamente nella parte alta della montagna a 3050 m, questo rifugio permette di avere una vista panoramica di tutta la regione. Conta una cucina una sala da pranzo (con servizio bar) e un dormitorio comune. Per dormire ci sono letti a castello. Separati da questo ambiente e con ingresso dall’esterno si trovano due bagni con sanitari, docce ed acqua calda.

Attività previste

Dopo la colazione passeremo il nostro bagaglio personale alle persone incaricate della custodia degli animali che porteranno tutto l’equipaggio fino al rifugio Casa Còndor. Cominceremo transitando per sentieri tracciati con ghiaia di montagna che si innalzano dagli abissi dei letti dei torrenti. Ci fermeremo per un pranzo al sacco in un punto strategico di osservazione da dove è possibile apprezzare tutta la geografia della pre-Puna. Nel tardo pomeriggio arriveremo al rifugio Casa Còndor e ci prepareremo per la cena. Durata del trekking 6-8 ore con dislivello di 800 m.

Iruya trekking

Giorno 4 Trekking Iruya

Alloggio

Rifugio “CASA CONDOR”

Attività previste

Dopo la nostra prima colazione nelle Valli del Silenzio, visitiamo le montagne nei dintorni conoscendo più da vicino la gente che qui vive mantenendo ancora vivi i propri ancestrali costumi.

Iruya trekking

Giorno 5 Trekking Iruya

Alloggio

Rifugio “CASA CONDOR”

Attività previste

Transitiamo per i sentieri che utilizzano gli abitanti della regione per unire queste valli con la Puna o l’altipiano. Andiamo a guadagnare quota arrivando ai 4000 m. Sicuramente un condor curioso passerà a salutare il nostro passaggio. Pranzo al sacco e rientro al rifugio per la cena. Durata del trekking 7 ore.

Iruya trekking

Giorno 6 Trekking Iruya

Alloggiamento

Rifugio “CASA CONDOR”

Attività previste

Nel nostro ultimo giorno di trekking lasceremo alle spalle il rifugio Còndor e, per un sentiero differente, affronteremo il nostro rientro ad Iruya. Ci inoltreremo per valli trasversali potendo osservare le diverse coltivazioni a terrazza, cosa che dimostra che i costumi aborigeni sono ancora vivi nella regione. Avremo la possibilità di vedere ed acquistare artigianato di lana multicolore realizzato dai residenti. Pranzo al sacco. Durata del trekking 7 ore ed arrivo ad Iruya nel pomeriggio.

Iruya trekking

Giorno 7 Ruta 40 – Salar Grande – Cuesta De Lipán – Purmamarca – Salta – BA

Attività previste

Partiamo la mattina presto per prendere la ruta 40 poco prima di Abra Pampa per visitare la Salinas Grande e scendere poi la Cuesta del Lipàn fino a Purmamarca. La Cuesta del Lipàn è un’opera imponente che apre il passo a località prima difficilmente accessibili.
Arrivando al paese di Purmamarca incontreremo costruzioni del XVII secolo circondate da colli, fra i quali il Cerro de los Siete Colores. L’antica
chiesa, datata 1648 e dichiarata monumento storico nazionale, possiede esteriormente pareti di adobe ed una tipica struttura in legno di cardones al suo interno. Proseguiamo nel viaggio fino a Salta dove ci imbarchiamo sull’aereo per Buenos Aires.

Salina grande

Download PDF