Buenos Aires, Argentina
(+549) 11 54147112 info@360responsibletourism.com
  • Bonanza
  • Meteo
Lingue: es_ESit_IT

Chiloè magico

Chiloè

Leggende di marinai e stregoni nell’Isola

Giorno 1

Trasferimento a Castro:

Giunti a Castro ci dirigeremo all’isola di Quinchao per pranzare attorno ad un tipico focolare e conoscere il villaggio. durante il tragitto effettueremo avvistamento di uccelli costieri.

Visita alle chiese della zona:

Dopo pranzo visiteremo le chiese di Quinchao e Achao, entrambe Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Durante il rientro ci fermeremo presso altri punti panoramici lungo la costa di questa isola.

Aloggiamento a Tenaún:

Rientreremo sull’isola principale per sistemarci nel nostro gradevole alloggiamento famigliare a Tenaùn, ovvero il posto dove le case galleggiano.
Chiloè

Giorno 2

Verso l’isola di Mechuque:

Ci imbarcheremo verso l’isola di Mechuque godendo della mattinata e della compagnia dei delfini. Arrivati sull’isola visiteremo il villaggio e ci dirigeremo al mirador. Questo preparerà lo stomaco per il pranzo.

Curanto chilote:

Di ritorno dalla camminata degusteremo la specialità di frutti di mare dell’isola. Preparati su pietre roventi proveremo tutti i frutti di mare della zona, freschi e biologici, assieme ad un buon vino arrivato dal nord e squisita carne (esiste anche l’opzione vegetariana).

Camminata per la spiaggia:

Rientrati a Tenaùn passeremo il pomeriggio camminando per la spiaggia.
Chiloè

Giorno 3

Cucao e P.N. Chiloé:

Dopo la colazione attraverseremo l’isola verso sud e verso il lato meno abitato ad ovest. Cammineremo per il parco nazionale Chiloè conoscendo le sue innumerevoli specie di piante e uccelli.

Molo delle anime:

Nel pomeriggio, dopo un rigenerante pranzo, ci dirigeremo a questo molo incantato. Cammineremo per trovare il luogo dove le anime si imbarcano verso l’altrove.

Rientro a Tenaún:

Al tramonto rientreremo al nostro confortevole rifugio a Tenaùn, per riscaldarci con una squisita zuppa casalinga.
Chiloè

Giorno 4

Chiese e segreti dell’Isola:

Inizieremo il nostro percorso di ritorno per il villaggio di San Antonio de Colo, la cui chiesa è patrimonio mondiale dell’umanità. Dopo attraverseremo, camminando sulle acque, fino all’isola di Aucar.
Chiloè

Download PDF