Buenos Aires, Argentina
(+549) 11 54147112 info@360responsibletourism.com
  • Bonanza
  • Meteo
Lingue: it_IT

Area centrale

La fascia centrale del Cile è la più temperata ed è caratterizzata sia dalla presenza della maggior parte delle industrie che delle più importanti zone agricole. In questa fascia troviamo poi la capitale, che da sola raccoglie circa un terzo degli abitanti di tutta la nazione.

Norte Chico

Chile

Con questo termine si definiscono le regioni dove il deserto di Atacama cessa di far sentire la propria importanza. Regioni meno calde del nord ma allo stesso tempo non ancora così piovose. Climaticamente anche il sud della regione di Atacama viene considerata “Norte Chico”, ma in prevalenza ci si riferisce alla regione di Coquimbo. In prevalenza è una zona agricola, caratterizzata soprattutto per la produzione dei vini cileni più pregiati e conosciuti. Anche in questa zona però troviamo numerose miniere e diversi osservatori astronomici di rilevanza mondiale.

Chile

Regione metropolitana

Metropolitana

Santiago de Chile è parte di una regione con uno statuto speciale per la gestione di una metropoli di queste dimensioni. Ha la caratteristica di essere l’unica regione che non ha sbocco al mare, cosa curiosa in una nazione così stretta. Oltre alla capitale nei dintorni si trovano varie cose turisticamente interessanti. La pianura centrale è conosciuta e rinomata per le coltivazioni agricole e quindi per i vari agriturismi e cantine. La zona montana vede la presenza di varie riserve naturali che aiutano a preservare i peculiari boschi temperati che troviamo in questa piccola regione.

Metropolitana
Area mediterranea

Valparaiso

Conosciuta anche come “fascia centrale” è detta mediterranea perché il tipo di clima è simile a quello dei paesi del Mediterraneo. Oltre alla regione metropolitana la compongono le regioni di Valparaiso, O’Higgins, Maule e Bio-Bio. Nonostante sia fra le più frequentate dal turismo cileno (soprattutto per le grandi spiagge come quelle di Viña del Mar), a livello internazionale non è molto conosciuta. La meta più famosa è sicuramente Valparaiso, che con i suoi ascensori e le sue case colorate attrae moltissimi visitatori stranieri ogni anno.

Isla Negra

Santiago del Cile

Santiago

È la capitale della nazione e da sola raccoglie circa un terzo di tutti i cittadini del Cile. È una città molto vasta, incastrata in una valle ai piedi delle Ande. Oltre ad essere la capitale ed il punto di arrivo dei voli internazionali dall’Europa, ha varie cose che meritano di essere approfondite. Da un punto di vista architettonico è una città moderna, con soli pochi monumenti e palazzi antichi degni di pregio. Ha una vita culturale discreta e alcuni musei di primaria importanza, fra cui spicca quello archeologico precolombiano e “la Chascona”, cioè la casa di Pablo Neruda. Per un turista interessato però un posto importante lo trovano i vari musei i punti forti della città dedicati al tema dei diritti umani e della tortura di stato.

Santiago